Tutti contro Google

La Commissione Europea sta cercando di infliggere a Google una sonora multa per abuso di posizione dominante e per “evasione” –

Posto che per “evasione” ritengo sia più che giustificata la multa, (tutti devono pagare le tasse se le tasse sono eque e giuste per tutti)
Non vedo quale sia il problema nella “posizione dominante” e #mispiego

Questa voce stride molto con un’altra parola: meritocrazia
Se sei bravo meriti, se meriti e sei bravo diventi anche forte. Mi sembra che tutto fili liscio. Nel momento in cui diventi forte e cerchi di fregare grazie alla tua posizione dominante, essendo la tua una ricchezza basata su milioni di piccolissime entità, come sei arrivato in cielo così te ne ritorni agli inferi. Se non fai il tuo mestiere non meriti successo.
Quindi, non vedo dove sia il problema: Google è bravissimo, al momento. Il prezzo che devi pagare per la sua bravura è lo scambio di informazioni e di dati sulla tua vita. Cosa, questa, che richiedono tutti: anche la più piccola piattaforma in Rete di questo pianeta.

Vi/Ci scandalizzate/iamo per la privacy e poi noto che in Rete ci sono foto di bambini-figli, minorenni, selfie quasi al limite dell’osè, si scrive quando si va in vacanza, che macchina hai, quante volte trombi al mese e si scrive ormai anche quante volte si va a pisciare.

Ipocrisia pura! Dico io. Manca solo il selfie sul cesso ormai (o forse c’è ma non ci tengo a vederlo)

La mia conclusione è questa: quello che manca non è la difesa contro questi “big” ma la CONSAPEVOLEZZA di ciò che si fa.

#sapevatelo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...